Saltburn i cinenauti recensioni film serie tv cinema

SALTBURN

SALTBURN
(Emerald FENNELL, 2023)

Rivelatasi un paio di anni or sono con un debutto sorprendente non solo per la spinosità dell’argomento trattato ma soprattutto per il modo in cui ha scelto di trattarlo, Emerald Fennell rilancia ora con la sua seconda fatica nella quale si conferma autrice capace di combinare l’alto e il basso attraverso un accattivante patchwork stilistico divenuto ormai marchio di fabbrica: commedia dark e spaccato impietoso dei nostri tempi, Saltburn è innanzitutto una delizia per gli occhi dei cinefili più esigenti, tra una regia sontuosa e la prova magistrale di Barry Keoghan.