Sono Gilberto, alias John il boia Ruth, la mente che ha dato forma a questo progetto. Nella vita mi occupo di web: dal marketing alla grafica, dalla progettazione di siti ai Social Network. Ne I Cinenauti ho voluto fondere il mio lavoro, che amo, con la mia più grande passione, il cinema. Prediligo gli horror, meglio se estremi e disturbanti, i thriller, i fantasy e i film d'azione. Insomma divoro qualsiasi cosa cercando di non farmi condizionare dai pregiudizi.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema Battle Royale

BATTLE ROYALE

BATTLE ROYALE
(Kinji FUKASAKU, 2000)

Travolto dal grande successo di Squid Game ho deciso di parlarvi di Battle Royale, senza il quale la popolare serie Netflix probabilmente non esisterebbe. Tratto dall’omonimo romanzo di Koushun Takami, Battle Royale ci porta in uno stato asiatico non definito in un futuro prossimo distopico dove gli adulti hanno perso il controllo sulla popolazione giovane e corrono ai ripari ripristinando la loro autorità attraverso un gioco al massacro.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema Katla

KATLA

KATLA
(da un’idea di Baltasar KORMÁKUR e Sigurjón KJARTANSSON, 2021)

Katla è una serie noir islandese, prodotta da Netflix, che attinge a piene mani dal mondo della fantascienza e del thriller. Ambientazioni cupe, gelide e apparizioni misteriose quanto inquietanti fanno da cornice alla vita di una piccola comunità che strappa quotidianamente la vita alle falde del famoso vulcano.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema The Gerber Syndrome il contagio

THE GERBER SYNDROME: IL CONTAGIO

THE GERBER SYNDROME: IL CONTAGIO
(Maxì DEJOIE, 2011)

The Gerber Syndrome: Il Contagio è un film horror indipendente italiano diretto da Maxì Dejoie e sebbene sia una pellicola del 2011 risulta una delle opere più attuali e quasi una macabra e puntuale previsione del periodo storico che stiamo attraversando.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema Ultimo mondo cannibale

ULTIMO MONDO CANNIBALE

ULTIMO MONDO CANNIBALE
(Ruggero DEODATO, 1977)

Ultimo mondo cannibale è il primo capitolo de “la trilogia dei cannibali” del maestro “Messieur Cannibal” Ruggero Deodato. Film crudo e violento che lascia ben poco all’immaginazione, ispirato ad una storia vera mai confermata, riprende le tematiche forti del cult Cannibal Holocaust, ma con una decisa virata verso il puro survivor horror. Tutt’oggi censurato o “tagliato” in molti paesi possiamo consideralo un’opera molto difficile da digerire e a tratti fortemente disturbante.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema Non violentate jennifer

NON VIOLENTATE JENNIFER

NON VIOLENTATE JENNIFER
(I SPIT ON YOUR GRAVE)
(Meir ZARCHI, 1978)

“Non violentate Jennifer” di Weir Zarchi è sicuramente il “rape and revenge” più famoso e più controverso di sempre. Una storia cruda ed inesorabile a tal punto da esserne tutt’oggi vietata la riproduzione in diversi stati e ad esser considerato uno dei film più disturbanti mai prodotti nonostante abbia compiuto più di 40 anni.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema La tarantola dal ventre nero

LA TARANTOLA DAL VENTRE NERO

LA TARANTOLA DAL VENTRE NERO
(Paolo CAVARA, 1971)

“La Tarantola dal Ventre Nero” è un giallo gotico all’italiana diretto da Paolo Cavara che riprende il filone lanciato da “L’Uccello dalle Piume di Cristallo” di Dario Argento e narra di una serie di violenti omicidi perpetrati alle clienti di un centro estetico da parte di un serial killer che, dopo averle immobilizzate, le sventra con un coltello da cucina.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema Utopia

UTOPIA (2020)

UTOPIA
(Da un’idea di Gillian FLYNN, 2020)

Remake dell’omonima serie inglese del 2013, Utopia ci proietta in un mondo fatto di complotti, di epidemie, di inganni e di manipolazioni mediatiche e, alla luce dei fatti odierni, si presenta estremamente attuale ed inquietante perché quello di cui parla è il nostro attuale presente dal 2020 ad oggi. La sceneggiatura è opera di Gillian Flynn, l’autrice dei romanzi Sharp Object e Gone Girl, che in questa serie riesce ad esprimere al meglio il suo caratteristico stile. È disponibile su Amazon Prime Video ed è composta da una sola stagione poiché il progetto si subito arenato nonostante l’alto valore del prodotto.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema Van Helsing

VAN HELSING

VAN HELSING
(Da un’idea di Neil LABUTE, 2016-2021)

Van Helsing è una serie tv ideata da Neil LaBute ed ispirata alla graphic novel Helsing della casa editrice Zenescope Entertainment. La protagonista è Vanessa Van Helsing, discendente di Abraham Van Helsing, che dopo tre anni di coma torna cosciente e si ritrova in un mondo post apocalittico dominato dai vampiri. Toccherà a lei ristabilire l’ordine e riconsegnare il mondo agli uomini dopo averlo ripulito dai succhia sangue. La serie è composta da 5 stagioni disponibili su Netflix.

TETSUO. THE IRON MAN

TETSUO: THE IRON MAN
(Shin’ya TSUKAMOTO, 1989)

Definire Tetsuo: the Iron Man di Shin’ya Tsukamoto non è impresa facile, capostipite del cyberpunk e opera prima di questo iconico regista giapponese, è tutt’oggi un film disturbante, un’esperienza visiva che si stacca dal consueto modo di intendere il cinema e ci proietta in un qualcosa dove ciò che predomina è l’immagine, frenetica e vorticosa.