Sono Gilberto, alias John il boia Ruth, la mente che ha dato forma a questo progetto. Nella vita mi occupo di web: dal marketing alla grafica, dalla progettazione di siti ai Social Network. Ne I Cinenauti ho voluto fondere il mio lavoro, che amo, con la mia più grande passione, il cinema. Prediligo gli horror, meglio se estremi e disturbanti, i thriller, i fantasy e i film d'azione. Insomma divoro qualsiasi cosa cercando di non farmi condizionare dai pregiudizi.

the sinner cinenauti recensioni serie tv film cinema thriller drammatico

THE SINNER – Stagione 1

THE SINNER (Stagione 1)
(Dal creatore Derek SIMONDS, 2018)

Mini serie thriller di otto puntate basata sul romanzo omonimo della scrittrice tedesca Petra Hammesfahr. Inizialmente era prevista solo la prima stagione ma dato il successo di critica è stata rinnovata per una seconda. Si tratta di un serial antologico con unico anello di collegamento il detective Ambrose.

haunted netflix cinenauti recensioni serie tv film cinema horror docuserie

HAUNTED

HAUNTED
(Da un’idea di James DEMONACO, 2018)

“Haunted” non è una vera e propria serie tv ma una docu-serie antologica. Ovvero un documentario strutturato come una serie tv dove ogni puntata è indipendente e coinvolge attori diversi.. Le stagioni ad oggi sono due e composte da sei episodi ciascuna di circa mezzora l’uno.

il primo re alessandro borghi cinenauti matteo rovere

IL PRIMO RE

IL PRIMO RE.
(Matteo ROVERE, 2018)

L’alba di Roma, il mito della fondazione della città eterna, la leggenda dei due fratelli Romolo e Remo narrata, nei toni dell’epicità barbara e della brutalità, da Matteo Rovere. Questo è cinema d’autore!

il racconto dei racconti garrone cinenauti film fantasy

IL RACCONTO DEI RACCONTI

IL RACCONTO DEI RACCONTI
(Matteo GARRONE, 2015)

Fantasy riflessivo che usa il linguaggio del fantastico per affrontare temi ostici e crudi. Non siamo davanti ad un film d’azione ma ad un’opera che invita alla riflessione.
Si tratta di tre storie (tratte dal libro “Lo cunto de li cunti” di G. Basile) che si snodano tra orchi, regine senza scrupoli, re erotomani, negromanti e animali fantastici per poi riunirsi nell’enigmatica scena finale.