Mulholland Drive i cinenauti recensioni film serie tv cinema

David Lynch/Mulholland Drive: Una strada lunga un sogno

Ieri ho visto il mio primo film di Lynch. È stato un battesimo solitario, devo dire, vissuto in un silenzio quasi tombale (non solo nella sala ma anche fuori: avvolgeva tutto il cinema, e la piazza desolata attorno e, probabilmente, il quartiere intero) in una sala semideserta della periferia di Bergamo. Va bene vedere Lynch, mi sono detto, ma vuoi mettere vederlo di sera, in un cinema avvolto dalla nebbia, proprio di fronte alla vecchia centrale elettrica abbandonata?

i cinenauti recensioni film serie tv cinema Ted Bundy

Ted Bundy

Theodor Robert Bundy, detto Ted, classe 1946. Responsabile dell’uccisione di più di trenta giovani donne ( ma il numero esatto non si conosce, si pensa che sia persino maggiore di cento). Ted è bello, carismatico e dolce, ispira subito fiducia. Il classico bravo ragazzo che le madri vorrebbero accanto alle proprie figlie. Quando viene arrestato la prima volta, nessuno dei suoi amici o conoscenti crede anche solo per un minuto alla sua colpevolezza.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema Fantastic Factory

Fantastic Factory (Monografia)

Alla fine degli anni ‘90 il cinema horror americano era in crisi, diversi autori molto in voga negli anni ’80faticavano a trovare spazio in patria, persino il padre del new horror George Romero si dovette trasferire per un certo periodo in Francia alla ricerca di nuove opportunità. Tra coloro che abbandonarono gli U.S.A. cifu anche il vulcanico regista, sceneggiatore e produttore di origine filippine Brian Yuzna, autore tra gli altri di ‘Society’ e ‘The dentist’, noto però soprattutto per la sua cooperazione con Stuart Gordon e la Empire di Charles Band, che originò ‘Re-animator’ (il cui seguito fu diretto dallo stesso Yuzna), ‘Dolls’ e ‘From beyond’.