i cinenauti recensioni film serie tv cinema 1334

1334 (corto)

1334
(Nico B., 2011)

Se hai trovato disturbante ed ermetico il corto “Pig” di Rozz Williams non resterai sicuramente imperturbabile davanti a “1334” ovvero il suo sequel, diretto sempre da Nico B, molto meno folle del suo predecessore ma comunque alquanto pesante poichè mette in scena nella parte iniziale il suicidio di Rozz e successivamente le conseguenze che quel gesto ha avuto su chi gli era vicino. Se sei sensibile a temi quali il suicidio, evita di guardarlo.

The woman i cinenauti recensioni film serie tv cinema

THE WOMAN

THE WOMAN
(Lucky MCKEE, 2011)

Secondo capitolo della saga cinematografica tratta dai romanzi di Jack Ketchum River Dead Series, è il seguito di The Offspring sebbene non ne abbia collegamenti diretti. Seguiamo le avventure de La Donna, unica superstite di una tribù di cannibali che fa la sua esperienza di vita nel mondo civilizzato (per così dire…). L’escalation di violenza e di simbolismo aumenta nel capitolo più riuscito e più apprezzato da pubblico e critica della trilogia.

Morituris i cinenauti recensioni film serie tv cinema

MORITURIS

MORITURIS
(Raffaele Picchio, 2011)

Morituris è un film horror estremo e disturbante di Raffaele Picchio che, al momento della sua uscita, ha suscitato non poche polemiche ed aspre critiche per la violenza che mette in scena, all’apparenza gratuita, ma in realtà veicolo di importanti considerazioni. Un gruppo di ragazzi benestanti raggira due giovani straniere con la scusa di portarle ad un rave party ma le due sventurate non hanno idea di quanto dolore le aspetti… anzi… nessuno dei protagonisti ne è consapevole…

i cinenauti recensioni film serie tv cinema The Gerber Syndrome il contagio

THE GERBER SYNDROME: IL CONTAGIO

THE GERBER SYNDROME: IL CONTAGIO
(Maxì DEJOIE, 2011)

The Gerber Syndrome: Il Contagio è un film horror indipendente italiano diretto da Maxì Dejoie e sebbene sia una pellicola del 2011 risulta una delle opere più attuali e quasi una macabra e puntuale previsione del periodo storico che stiamo attraversando.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema La Talpa

LA TALPA

LA TALPA
(Tomas ALFREDSON, 2011)

Siamo a Londra nel 1974: George Smiley, ex vice-capo dell’MI6 britannico (qui chiamato Circus) messo a riposo in seguito ad un incidente diplomatico scaturito dal fallimento di una missione coperta a Budapest, viene reclutato in via ufficiosa dal sottosegretario del tesoro Oliver Lacon per indagare sulla possibile presenza di una talpa ai vertici del servizio segreto; Smiley accetta l’incarico e con l’aiuto di un paio di fidati collaboratori inizia a dipanare una matassa intricata nella quale si intrecciano questioni di sicurezza nazionale con aspetti legati alla sua vita privata.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema Adam Chaplin

ADAM CHAPLIN

ADAM CHAPLIN
(Emanuele DE SANTI, 2011)

Adam Chaplin è un lungometraggio horror firmato Necrostorm, casa produttrice indipendente italiana portabandiera di una rinascita dello splatter, genere purtroppo poco apprezzato a casa nostra. Il film di Emanuele De Santi gode di una trama molto semplice, incentrata sulla vendetta, ma efficace e di ettolitri di sangue. Puro e godereccio intrattenimento.

Megan is missing i cinenauti recensioni film serie tv cinema horror estremo vm18

MEGAN IS MISSING

MEGAN IS MISSING
(Michael GOI, 2011)

Definire cosa sia “disturbante” è molto difficile perché soggettivo. Si può restare shockati da immagini particolarmente cruente o da situazioni che esulano dal nostro pensare. Il disagio nell’assistere a certe scene è fortemente influenzato dal nostro grado di sensibilità, di morale, di empatia… certo è che Megan is Missing di Michael Goi è un prodotto molto difficile da digerire fin dalle prime battute.

i cinenauti recensioni film serie tv cinema Contagion

CONTAGION

CONTAGION
( Steven SODERBERGH, 2011)

In piena pandemia da Coronavirus COVID-19 ho deciso di rivedere qualche film che tratta l’argomento e tutto quello che ci ruota intorno in modo scientifico, per verificare quanto queste opere di fiction si siano realmente avvicinate a quello che sta accadendo. Ho scelto quindi Contagion di Steven Soderbergh del 2011, Virus letale di Wolfgang Petersen del 1995 e The flu-Il contagio di Kim Sung-su del 2013.